Archive for the ‘corpo e sangue’ Category

Vita creativa

venerdì, febbraio 7, 2014 12:28 No Comments

Estrapolo ma non stravolgo questo passo di Daisaku Ikeda (maestro e filosofo buddista) perché mi sembra molto bello e perché lo sento profondamente in questo momento della vita. Ci leggo la fatica, la solitudine e la meraviglia, ci leggo il senso di continuare ad avere la forza di “andare su nel cielo e non trovarci […]

This was posted under category: corpo e sangue

Mio fratello che guardi il mondo…

giovedì, gennaio 31, 2013 10:58 No Comments

Lettera di Antonio Basso (originario di Sandrigo di Vicenza)   (Silveira Martins – Rio Grande do Sul, Brasile)   Aprile, 1889   Carissimi fratelli avengno concueste poche rigne di pregarvi di andare in comune di pregarne il secretario di pregharlo che mefese le carte pervinire in nitaglia perchè ò tutti i miei figli amalati che […]

This was posted under category: corpo e sangue, libri

L’opera letteraria

mercoledì, dicembre 12, 2012 15:20 No Comments

Il libro ancora non lo ho letto. Di Aldo Busi lessi da ragazzina Seminario sulla gioventù e rimasi folgorata da come si potesse essere così liberi di scrivere, così diretti, così “veri”. La stessa forza ho trovato parecchi anni dopo in Un cuore di troppo. Ho acquistato altri libri di Busi nel corso degli anni, quasi […]

This was posted under category: corpo e sangue, libri

“La solitudine significa anche: o la morte o il libro”

venerdì, novembre 30, 2012 15:43 No Comments

Mi sono innamorata per la prima volta quando ho scoperto i libri di Marguerite Duras. Li ho scoperti nella sua lingua, il francese, nelle edizioni Minuit. Erano edizioni bianche con la copertina tutta bianca e le scritte in blu. Avevo 14 anni o forse 15, avevo cominciato a studiare il francese nel mio liceo linguistico […]

This was posted under category: corpo e sangue, diario

Esilio

venerdì, novembre 23, 2012 9:56 No Comments

“(… ) è possibile che per scrivere sia necessaria l’esperienza dell’esilio? Capisci cosa intendo? Uno scrittore deve per forza sentirsi un paria, un esule, uno straniero, per scrivere? E in secondo luogo mi domando: è possibile, secondo te, che questo sentimento riguardi le donne, più che gli uomini? Non è sempre così, mi dirai…Ma anche […]

This was posted under category: corpo e sangue, emozioni, libri, narrazione generativa

La voce

venerdì, novembre 16, 2012 11:42 No Comments

“L’opera riesce, quando ricrea nel silenzio della parola scritta il suono della voce che l’ha generata. (…) La scrittua è pensata come relazione morta, anzi mortale, alla vive phoné. Ora io voglio al contrario sostenere la persistenza della voce nella scrittura. Voglio affermare, anzi affermo che c’è una parola che mantiene la voce, o almeno […]

This was posted under category: corpo e sangue, LinguaMadre

Di cosa parlano i libri

martedì, ottobre 9, 2012 8:30 No Comments

Ma quanto è bella questa copertina?   Ho tirato su questo libro una sera in libreria insieme ad altri. Gli altri li ho scelti per il nome dell’autore, questo solo ed esclusivamente per la copertina. Perché ahimè, l’autore non lo conoscevo. E l’argomento di per sé, da solo, non bastava sulla carta a entusiasmarmi.   Ci […]

This was posted under category: corpo e sangue, libri, narratore

A proposito di corpo e sangue

mercoledì, settembre 2, 2009 13:09 No Comments

Barbara Gozzi mi ha scritto privatamente queste parole a proposito del post Corpo e sangue di ieri che considero importanti e che rendo pubbliche.   Salve Patrizia, non ci conosciamo, ci siamo sfiorate alla presentazione de ‘il mio nome è legione’ a Mantova. E proprio per il tuo (posso? Permettermi il ‘tu’?) post di ieri volevo […]

This was posted under category: corpo e sangue, demetrio paolin Tags: , ,