Domanda

giovedì, agosto 27, 2009 8:52 | Filled in narratore

 Parafraso una domanda che mi è stata posta da un giovane e brillante giornalista piemontese, Enzo Cardone, e mi è sembrata molto stimolante…

 

Cosa fa di un narratore un narratore? Esistono qualità umane, civili, sociali che contraddistinguono chi si esprime attraverso un’arte (letteratura, poesia, pittura, danza, fotografia, musica, ….)?

 

 

 

You can leave a response, or trackback from your own site.
Tags:

1 commento to Domanda

  1. patrizia patelli says:

    agosto 27th, 2009 at 22:01

    Io avevo risposto più o meno così: l’esperienza del dolore, l’umiltà, la capacità di dire “grazie”, il dubbio, una predisposizione all’ascolto delle ragioni degli altri, la curiosità, la generosità, la capacità di saper vedere ciò che la gente normalmente non ha il tempo, la voglia o l’occasione di fermarsi a guardare. Gelosia, invidia, rancore sono qualità, invece, che inibiscono la buona capacità di raccontare, di narrare, di mettersi in ascolto di sé e del mondo.

Lascia un commento